Centri Commerciali

Bologna

Bologna 40121 (BO)

CENTRO COMMERCIALE – BOLOGNA (operazione in sviluppo)

Il nuovo progetto del Centro Commerciale polivalente proposto all’Amministrazione Comunale di Bologna si inserisce in un contesto di aree vocate a servizi e commercio, come riconosciute già dal Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale. E’ costituito da due livelli destinati al commercio, ai servizi alla persona e all’intrattenimento, serviti da parcheggi incorporati nell’edificio, funzionali a garantire sicurezza e semplicità di accesso alla clientela.

La proposta presentata all’Amministrazione Comunale prevede di modificare l’attuale Piano approvato e convenzionato nel 2015 per 83.500 mq di SU a destinazione mista, residenziale e commerciale, in un complesso polifunzionale a destinazione commerciale, intrattenimento e servizi e per una Su di circa 72.000 mq, in linea con la vocazione del comparto.

Sono già presenti nel contesto territoriale:

– Il Centro Agro Alimentare Bolognese CAAB, che, grazie anche al contributo di Eataly, è divenuto F.I.C.O.: un grande centro espositivo, gustativo, per la spesa, didattico e congressuale, dedicato al cibo e all’agro-alimentare italiano;

– la Facoltà di Agraria, un’eccellenza nel panorama italiano;

– il complesso direzionale Business Park, costituito da un centro direzionale con 40.000 mq di uffici;

– il Meraville Retail Park, parco commerciale di successo, aperto nel 2001, di complessivi 34.000 mq di superficie di vendita e composto da 23 esercizi fra i quali marchi di maggiore notorietà, di cui 8 oltre i 2.500 mq.

Il PSC di Bologna prevede la valorizzazione delle “Aree annesse sud”, per le quali è stato approvato e convenzionato nel 2015 un intervento misto residenziale e commerciale di 83.500 mq di SU, non più compatibile, per la parte residenziale, con il trend di mercato, anche in ragione dei tempi di approvazione.


72.000 MQ

Di Superficie Utile (SU)

1.000 nuovi occupati

Con il complesso a regime

Oltre 400

I posti di lavoro durante la realizzazione